Home » Lifestyle » Bohemian Rhapsody: Freddie Mercury è ancora vivo

Bohemian Rhapsody: Freddie Mercury è ancora vivo

Posted By : Last Updated on : Category : Lifestyle,News

Bohemian Rhapsody: perchè non sempre si deve spiegare tutto

Premesso che i Queen a me piacciono, premesso che non sono un critico cinematografico e che magari non te ne frega niente di quello che sto per scrivere, comunque devi vedere Bohemian Rhapsody.

Bohemian Rhapsody merita di essere visto per 7 motivi:

  1. Se sei fan dei Queen
  2. Se vuoi avere i brividi sulla schiena
  3. Se sei amante della Musica
  4. Se ti piacciono le storie di riscatto
  5. Per capire che per avere successo bisogna farsi il culo e devi crederci sempre
  6. Per capire che una band funziona se è una famiglia
  7. Se non sei fan dei Queen e vuoi correre il rischio di diventarlo

Partendo dall’ultimo punto, vorrei specificare che, anche se non hai mai ascoltato i Queen (cosa impossibile) e la loro musica non ti piace, con Bohemian Rhapsody scopri la loro grandezza.

Il film, a mio parere, è costruito bene. La figura di Freddie Mercury non oscura la band e viceversa. Viene contrapposta la figura di performer immenso a quella di un uomo, a mio parere, solo. Per questo motivo ha commesso alcuni errori pagati a caro prezzo. Ma, forse, un Freddie non sarebbe esistito senza l’altro. Nonostante tutto ha portato avanti il suo sogno con coraggio e una dignità senza pari.

Per esigenza di sceneggiatura alcuni fatti non sono proprio in linea con la realtà. Ma chi se ne frega! Bohemian Rhapsody ti tiene incollato allo schermo per 2 ore e poco più. Ti fa commuovere, incazzare e avvertire i brividi sulla schiena. Freddie Mercury è diventato Leggenda e ti viene il magone a pensare che sia andato via prematuramente, chissà cosa ci avrebbe regalato ancora.

Emozionanti alcune scene tipo quella in cui raccontano la nascita di brani come We Will Rock You oppure la registrazione della stessa Bohemian Rhapsody.

Ah, io ho sempre pensato che dopo la sua scomparsa, i Queen avrebbero dovuto smettere di esibirsi. Ieri invece, sui titoli di coda, ho capito il senso di The Show Must Go On.

Purtroppo, per motivi anagrafici non ho avuto la fortuna di vedere un concerto dei Queen con Freddie Mercury, ma ho incontrato Brian May (qui potete leggere di quella incredibile giornata).

Infine, da Fotografo di concerti non posso non dire quanto sarebbe stato bello fotografare Freddie Mercury. Io ho sempre detto, e ne sono ancora convinto, che la foto di Musica Live più bella del mondo è proprio una foto scattata a Freddie da Neal Preston. Ed è quella che poi è stata rifatta per la locandina del film.

Eccola e… Buona visione

Foto by Neal Preston

 

0 Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *